Progetto di aggregazione Multiutility Nord Lombardia

Dall'inizio di luglio comincia ad operare la nuova società, a maggioranza pubblica, con A2A azionista di riferimento e partner industriale, frutto dell'aggregazione fra utilities di Como, Monza, Lecco, Sondrio, Varese, di cui fa parte Enerxenia.

Il nuovo Gruppo, 800 dipendenti e 900 mila cittadini serviti, rappresenta sin d'ora uno dei principali player italiani, in grado di misurarsi con i maggiori operatori del mercato grazie alla rinnovata capacità competitiva e di cogliere nuove opportunità di business.

L'integrazione porta valore alle singole realtà coinvolte, tutte caratterizzate dal forte legame con le comunità locali, a beneficio degli stakeholders e del radicamento sul territorio, generando ulteriore sviluppo.

La nuova società nasce dalle fusioni per incorporazione di A2A Idro4, AEVV, AEVV Energie, ASPEM, Lario Reti Gas e ACEL Service in Acsm Agam e dalla scissione parziale di A2A Energia in Acsm Agam. Le attività del nuovo Gruppo, in modo progressivo, saranno organizzate per business omogenei.

Enerxenia è attiva nella fornitura di Gas Naturale ed Energia Elettrica per i cittadini, le imprese e le industrie nei territori di Como, Monza, Varese e in Veneto e Friuli Venezia-Giulia.